Cibo

La Rascatura: il piacere della cucina di recupero

La rascatura è il risultato di tutto quello che rimane attaccato ai tegami alla fine della lavorazione delle panelle e delle cazzille. I residui vengono amalgamati e completati con prezzemolo. Le porzioni vengono poi modellate in forma piramidale e fritte in olio bollente. La rascatura si presenta più ruvida rispetto

Continua a leggere »
Arte

La Rascatura: Il Piacere della cucina di recupero

La rascatura è il risultato di tutto quello che rimane attaccato ai tegami alla fine della lavorazione delle panelle e delle cazzille. I residui vengono amalgamati e completati con prezzemolo. Le porzioni vengono poi modellate in forma piramidale e fritte in olio bollente. La rascatura si presenta più ruvida rispetto

Continua a leggere »
Cibo

Panificio Graziano: Un’eccellenza della pizza a Palermo

Tra i negozi storici che continuano a scrivere la storia di Palermo troviamo il panificio Graziano. Il panificio Graziano, situato in via del Granatiere, rappresenta un’icona nel panorama della ristorazione palermitana. Fondato nel lontano 1957 da Salvatore Graziano, l’attività è stata tramandata al figlio Francesco, che attualmente ne guida le

Continua a leggere »
Arte

Pasta con i broccoli a minestra, arriminata e a mirrinchiuni

“I broccoli, per noi palermitani, sono ciò che nel resto d’Italia viene chiamato cavolfiore. Quello che comunemente viene chiamato broccoli altrove, da noi palermitani è noto come sparacelli. Con i broccoli è possibile preparare deliziosi primi piatti, sia come pasta asciutta che come minestra.   Ecco la ricetta per la

Continua a leggere »
Cibo

Emozioni Palermitane: Salvatore Arena e il Viaggio di ‘16000 Passi per Innamorarsi di Palermo

Salvatore Arena sarà protagonista domenica 17 dicembre alle ore 18:00  in collaborazione con lo store Mondadori di via Mariano Stabile  nel nuovo spazio culturale nella cittadella dell’artigianato allestito per queste festività natalizie sotto i portici di piazzale Ungheria. L’autore presenterà il suo ultimo lavoro, “16000 Passi per Innamorarsi di Palermo”,

Continua a leggere »
Cibo

La Signora Antonia del Mercato del Capo: Un’Icona Immortalata in un dipinto con le sue Sagge Parole

Il Mercato del Capo, con i suoi putiari, ha sempre rappresentato un crogiuolo di massime ed espressioni colorate. Leggendarie sono state le abbanniate, ovvero la pubblicità orale dei mercanti che, con cantilene melodiche, esaltavano le proprie merci. Tra le molte personalità che hanno animato questo famoso mercato, c’è una figura

Continua a leggere »
Facebook
WhatsApp

Più popolari: