l’Acchianata su monte Pellegrino per omaggiare la Santuzza

Condividi su

Facebook
WhatsApp

L’Acchianata a Palermo è il nome proprio della “salita” che porta al santuario di Santa Rosalia. Ogni 4 settembre o nei giorni vicini a questa data i palermitani devoti e grati alla Santuzza , si preparano per la consueta acchianata al monte. Coloro che decidono di procedere a piedi si incontrano alle falde del promontorio ad un orario comodo in prossimità dell’alba, per arrivare in tempo per l’inizio della prima messa.

C’è chi si reca per chiedere una grazia, chi per donare un ex voto per grazia ricevuta , e chi soltanto per rendere omaggio alla Patrona.
Il santuario si trova a 500m sul livello del mare, e la strada ( che alterna sentieri brevi e tratti sconnessi ) è quasi tutta in pendenza “tosta”, “l’acchianata” si compie in circa 90 minuti. “la scinnuta” ovvero il ritorno alle falde di Monte Pellegrino si compie in circa 70 minuti.

Il percorso che porta dalle falde del Monte sino al Santuario è suddiviso in dieci tratti con altrettanti attraversamenti stradali.
Insomma…è uno splendido walking in spazi campagnoli senza dover uscire dalla città ( Monte Pellegrino è praticamente in città) che fa benissimo al corpo e alla mente…

Lascia un commento

Salvino Arena

Salvino Arena

Articoli recenti