I Beati Paoli diventeranno una serie tv

Condividi su

Facebook
WhatsApp

Il romanzo di Luigi Natoli “I Beati Paoli” che racconta la storia romanzata di Giustizieri incappucciati composta da sicari e vendicatori, che operarono a Palermo tra il 1500 e il 1700, potrebbe dare vita ad una serie Tv.

Nel 2017 grazie a Giuseppe Tornatore, alla Leone Film Group e alla Lotus Productions sono state gettate le basi per realizzare una serie Tv basata sul celebre libro di Natoli I Beati Paoli. La fiction richiamerebbe  il genere che ha reso celebre Alexandre Dumas il “cappa e spada”.

Il progetto molto probabilmente sarà rispolverato e si avvarrà della sceneggiatura di Giuseppe Tornatore, Massimo De Rita, Salvatore Marcarelli.

Il romanzo scritto da Luigi Natoli  tra il 1909 e il 1910 e pubblicato a puntate sotto lo pseudonimo di William Galt sul «Giornale di Sicilia», ruota attorno Blasco da Castiglione, un ragazzo giovane e di bell’aspetto alla ricerca delle sue origini in un mondo fino ad alloro estraneo al suo tenore di vita fatto di sfarzo, blasoni, misteri, sfide, cospirazioni, amore e passione, vendetta e giustizia. Altro protagonista è il carismatico e misterioso Coriolano della Floresta.

Nel romanzo si narra la storia di una società segreta promotrice dell’origine della Mafia.
foto: I beati Paoli raccontati con i dipinti di Franco Bertolino, pittore di carretti siciliani.

Lascia un commento

Salvino Arena

Salvino Arena

Articoli recenti