Luoghi

Quando i magistrati misero in ginocchio la mafia

“Il Maxiprocesso” è l’appellativo affibbiatogli al processo penale contro Cosa Nostra svoltosi all’interno dell’Aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo. Era il 10 febbraio 1986 quando più di 400 persone vennero processati per reati di stampo mafioso. Fu chiamato maxiprocesso per il numero elevatissimo degli imputati, precisamente 468, accusati  per

Continua a leggere »
Facebook
WhatsApp

Più popolari: