Ricordando Franco Franchi palermitano vero.

Condividi su

Facebook
WhatsApp
Franco Franchi, all’anagrafe di Palermo la sua città natia Francesco Benenato nasce a Palermo, in vicolo delle Api nel quartiere del Capo il 18 settembre 1928.
Artista di strada farà coppia con il concittadino Ciccio Ingrassia esibendosi nelle piazze e nei mercati dei Mandamenti di Palermo.
Il duo consegnato alla storia dello spettacolo italiano con i diminutivo dei nomi di battesimo “Franco e Ciccio” varcherà il confine territoriale grazie all’intuizione geniale di Domenico Modugno che li scopre durante una loro esibizione nella piazzetta dietro il Teatro Biondo, piazza Venezia oggi chiamata piazza Franco Franchi e Ciccio Ingrassia.
Il loro esordio nell’avanspettacolo è datato 1957  nella commedia musicale con Domenico Modugno in Rinaldo in campo
Dagli anni ‘60 il mitico duo, partecipa a più di 120 film. Nonostante la critica li stronchi spesso e volentieri, il pubblico premia da subito il loro lavoro e la popolarità degli attori è tale che la coppia viene definita “d’oro” (si pensi che nel 1964 i loro film da soli riescono a realizzare il 10% degli incassi totali del botteghino italiano).
Franchi è una maschera sgangherata ma furba fatta da mimiche facciali che sono delle caricature di personaggi inventati e anche reali.
Il duo Franco e Ciccio come tutte le coppie attraverserà un periodo di crisi che negli anni ottanta li porterà alla separazione. Franco Franchi sconterà, ben più che il compagno, una palese difficoltà a rinnovarsi. Dopo la separazione da Ingrassia, infatti, la sua carriera si trascina nello scialbo tentativo di riproporre, come solista, il proprio invariabile repertorio comico-grottesco.
Franco Franchi  riposa nel cimitero monumentale di Santa Maria dei Rotoli a Palermo dal 9 dicembre1992 e la città non lo ha mai dimenticato.

Lascia un commento

Salvino Arena

Salvino Arena

Articoli recenti