Luigi Natoli “I Beati Paoli” e gli altri romanzi che ci fanno fare un viaggio nel tempo della Palermo che fu.

Condividi su

Facebook
WhatsApp

Luigi Natoli è stato uno scrittore molto importante per la città di Palermo. Nato il 14 aprile 1857, è diventato uno degli esperti e abili autori nello stile del romanzo storico siciliano. La sua conoscenza approfondita del centro storico di Palermo gli ha permesso di descrivere dettagliatamente i luoghi e le dimore in cui ambientava i suoi romanzi.

 

Con i suoi scritti, Natoli non solo ha intrattenuto e stimolato l’immaginazione dei suoi lettori, creando trame e profili psicologici, ma li ha anche immersi nella storia grazie alle dettagliate descrizioni dei luoghi e dei momenti politici. Inoltre, con lo pseudonimo di William Galt, ha scritto romanzi d’appendice pubblicati a puntate dal Giornale di Sicilia.

 

Nonostante le sue umili origini, Natoli non ha potuto proseguire gli studi, ma ha continuato a educarsi da autodidatta leggendo molto e frequentando le biblioteche. È riuscito a ottenere la licenza per insegnare nell’insegnamento elementare.

 

A 17 anni ha iniziato a scrivere per i giornali e successivamente ha lavorato come professore di storia in vari licei italiani. Ha anche pubblicato una Storia di Sicilia. La sua popolarità è cresciuta quando ha pubblicato a puntate su “Giornale di Sicilia” tra maggio 1909 e gennaio 1910 il suo grande romanzo storico siciliano, I Beati Paoli. Quest’opera ha elevato un’antica leggenda del popolo siciliano a epopea letteraria.

 

Luigi Natoli ha scritto numerose opere diverse, tra cui racconti a sfondo storico, scritti storiografici, saggi critici, poesie, testi teatrali e libri per le scuole. Ha pubblicato 31 romanzi d’appendice con lo pseudonimo di William Galt. Le sue opere hanno raccontato mille anni di storia siciliana. Oltre al famosissimo I Beati Paoli, pubblicato da diverse case editrici, spiccano altri romanzi come Coriolano della Floresta e Calvello il bastardo.

Luigi Natoli è morto nella sua amata Palermo il 25 marzo 1941, lasciando un’eredità letteraria significativa per la città e per la letteratura siciliana.

Potremmo definire Luigi Natoli “l’Alexandre Dumas di Palermo”

1909 – I Beati Paoli ovvero i Misteri dei sotterranei di Palermo – grande romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1909/1910, con la casa Editrice La Gutemberg nel 1931.

1910 – Il Paggio della regina Bianca – romanzo storico, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1910 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1921. Pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

1911 – Il Vespro Siciliano – grande romanzo storico, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1911 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1915, rifatto, aggiunto e ampliato dall’autore.

1911 – Gli Ultimi Saraceni – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1911/1912. Pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2015.

1913 – La principessa ladra – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1913 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1930.

1914 – Cagliostro e le sue avventure – romanzo storico, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1914 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1930.

1914 – Alla guerra! – romanzo storico contemporaneo, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1914/1915. Pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

1920 – La dama tragica – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1920/1921 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1930.

1921 – Latini e catalani vol I – Mastro Bertuchello – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1921 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1925.

1922 – Latini e catalani vol. II – Il Tesoro dei Ventimiglia – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1922 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1925.

1923 – Fra Diego La Matina – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1923 e con la casa Editrice La Gutemberg nel 1924.

1924 – Squarcialupo – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1924. Pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

1925 – Viva l’Imperatore – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1925.

1926 – I mille e un duelli del bel Torralba – pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1926.

1927 – La vecchia dell’aceto – pubblicato in appendice al Giornale di Sicilia da luglio a dicembre del 1927.

1929 – L’abate Meli – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1929.

1930 – Braccio di Ferro Avventure di un carbonaro – romanzo storico siciliano, pubblicato con la casa Editrice La Gutemberg nel 1930; pubblicato con la casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014, in unico volume insieme ai romanzi I Morti tornano… e Chi l’uccise? Tutti e tre a tema risorgimentale.

1930 – Coriolano della Floresta – seguito ai Beati Paoli, pubblicato con la casa Editrice La Gutemberg nel 1930.

1931 – I morti tornano… – pubblicato sul Giornale di Sicilia nel 1931; pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014 in unico volume insieme ai romanzi Braccio di Ferro avventure di un carbonaro e Chi l’uccise?

1932 – Gli Schiavi – romanzo storico, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1932 e con la casa Editrice Sonzogno nel 1936; pubblicati dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

1932 – Ferrazzano – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1932/1933; pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

1936 – Fioravante e Rizzeri – pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1936/1937; pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

1938 – Il Capitan Terrore – romanzo storico siciliano, pubblicato in appendice sul Giornale di Sicilia nel 1938; pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014.

Nelle biografie ufficiali di Luigi Natoli vengono riportati i seguenti romanzi:

Chi l’uccise? – breve romanzo storico siciliano, di cui noi al momento non abbiamo trovato traccia sul Giornale di Sicilia o presso altri editori. Ci risulta pubblicato dopo la morte dello scrittore dalla casa editrice La Madonnina nel 1951. Pubblicato dalla casa editrice I Buoni Cugini Editori nel 2014 in unico volume insieme ai romanzi Braccio di Ferro avventure di un carbonaro e I morti tornano…

Rosso l’avventuriero – romanzo di cui al momento non abbiamo trovato nulla, né sul Giornale di Sicilia né altrove, ivi comprese le “pubblicazioni postume” della casa editrice la madonnina.

Lascia un commento

Salvino Arena

Salvino Arena

Articoli recenti