La Martorana e il frammento della Croce di Gesù Cristo.

Condividi su

Facebook
WhatsApp

All’interno della Chiesa Araba-Normanna di Santa Maria Dell’Ammiraglio conosciuta anche con il nome di Chiesa della Martorana è conservata una reliquia del SS Crocifisso.
La reliquia, frammento ligneo dove venne crocifisso Gesù, viene esposta ai fedeli nelle giornate di grande interesse per la comunità ecclesiale.
Una di queste occasioni che il frammento della Croce è esposto è il 14 settembre giornata dell’Esaltazione della Santa Croce, si tratta di una festività della Chiesa cattolica, della Chiesa ortodossa e di altre confessioni cristiane. In essa si commemora la crocifissione di Gesù con il particolare obiettivo di sottolineare la centralità del mistero della croce nella teologia cristiana.
Il prezioso frammento della Croce è collocato in mezzo a foglie di basilico (foto) l’erba profumata che, secondo la tradizione, era l’unica a crescere sul Calvario e che attorniava la Croce quando fu ritrovata.

La chiesa dal 1937 appartiene all’Eparchia di Piana degli Albanesi e officia la liturgia secondo il rito greco – bizantino.

Le scritte in greco che si leggono tra i mosaici sono dovute al fatto che questa è una chiesa dove si celebra ancora oggi secondo il rito bizantino, cioè della Chiesa d’Oriente. La chiesa infatti, pur essendo cattolica, appartiene a una circoscrizione della Chiesa italo-albanese e conserva la liturgia di rito bizantino che viene officiata per gli italo-albanesi, sia in greco antico che in albanese.

Lascia un commento

Salvino Arena

Salvino Arena

Articoli recenti